Dall’Actor Model alla Pratica – Giocando con I Processi in Elixir

Il mio viaggio in Elixir prosegue e, devo ammetterlo, è sempre più stimolante. Non soltanto da un punto di vista strettamente “tecnico” ma anche da quello legato alle inclinazioni personali, legate all’apprendimento (ed insegnamento) di qualcosa di nuovo.

Qualche settimana fa ho spiegato, partendo da un ottimo articolo in inglese, cos’è l’actor model. Qualche giorno fa, invece, ho spiegato come installare Elixir e configurare un primo progetto. Oggi mettiamo in pratica tutto quello che abbiamo visto: scriveremo del codice creando una piccola applicazione che fa uso di processi!

Ehm, cosa?

In Elixir, ogni singola riga di codice viene eseguita in un processo. Non parliamo dei processi “classici” a cui siamo abituati: parliamo invece di quelli della BEAM, la VM su cui gira il codice che noi scriviamo.

Ora, Elixir è un linguaggio fortemente orientato alla concorrenza e alla scrittura di applicazioni che fanno più cose contemporaneamente (per davvero). Un processo della BEAM è molto più leggero di quelli a cui siamo abituati, tant’è che su una macchina normalissima è possibile crearne centinaia di migliaia e farli lavorare contemporaneamente senza nessun problema.

Non perdiamoci in chiacchiere, iniziamo da cose semplicissime per poi renderle più interessanti!

Continue reading

Come Configurare un Primo Progetto Elixir (ed effettivamente è semplicissimo)

Qualche giorno fa ho scritto un post per spiegare, in più o meno poche righe, cosa diamine è l’actor model. Come già scritto proprio in quelle righe, negli ultimi tempi mi sto (ri)avvicinando ad Elixir. Stavolta, però, ho deciso di trovare quello che poteva essere un buon modo di imparare ad usarlo (senza dover partire dalle basi più banali) e nel contempo tenere un “diario” dell’avventura.

Ho una mia teoria sui “diari” nello sviluppo. Se ben tenuti, è molto più semplice scrivere materiale che sarà, a sua volta, molto più semplice da consultare per il lettore. Del perché, tuttavia, parleremo un’altra volta, oggi non siamo qui per questo.

Va bene, quindi cosa succede oggi?

Ecco cosa faremo:

  • innanzitutto, installeremo Elixir e tutto quello che serve per iniziare a lavorarci;
  • una volta installato tutto scopriremo Mix, uno dei tool più importanti di Elixir;
  • scopriremo un po’ di comandi aggiuntivi interessanti;
  • vedremo come mettere su un ambiente di lavoro decente in cui scrivere il nostro codice;

Continue reading